I migliori decoder Linux satellitari, terrestri e per IPTV Zgemma del 2019

AGGIORNATO IL 26/06/2019

Dotarsi di un decoder Combo Linux è un passo fondamentale per chi vuole il massimo dalla propria TV. I decoder di questo tipo includono infatti un doppio sintonizzatore, solitamente per ricevere sia i canali digitali terrestri che quelli satellitari, oltre a tanti altri pregi. Uno dei marchi più affidabili sul mercato è Zgemma, da anni simbolo di prestazioni eccellenti pur in una fascia di costo media. Una garanzia per rapporto qualità / prezzo, ma anche per chi vuole restare aggiornato: esamineremo infatti i migliori decoder Combo Zgemma del 2019, al passo con i recenti standard tecnologici.

Decoder Zgemma Linux: evoluzione e caratteristiche

Sin dai famosi predecessori Zgemma Star H2 e H2H, il brand ha sempre convinto gli acquirenti. In una fascia di prezzo per nulla eccessiva (attorno ai 130 euro nel 2015), i modelli H2 già includevano la ricezione sia satellitare che digitale, uno slot per smartcard Conax, la compatibilità con IPTV e l’alta definizione via HDMI. Il tutto corredato dall’affidabile sistema operativo Enigma2 di Linux e da una veloce RAM DDR3. I prodotti Zgemma si mostrano solidi e fatti di componenti resistenti, corredati da un design semplice ed essenziale, a volte un po’ retrò, grazie all’eleganza del nero.

Decoder Combo Zgemma Star H2 - Cesarex
Lo storico Zgemma Star H2, già con doppio ricevitore (satellitare e terrestre) e Full HD.

Il marchio continua a proporre modelli aggiornati, tutti basati sull’efficiente Enigma2. I più moderni sintonizzatori per il digitale terrestre HD o il satellitare HD (spesso nello stesso dispositivo) rendono possibile la visione di un maggiore numero di canali. Le porte USB e gli slot Micro SD consentono la registrazione su chiavetta, hard disk e scheda di memoria; la connessione veloce ad internet sblocca infine numerose possibilità, tra cui aggiornamenti, plugin, personalizzazione e sistemi IPTV. Diversi decoder vengono incontro a diverse necessità di prezzo, potenza, velocità, ricevitore, hardware e connessione: qui vi presentiamo le nostre 4 migliori scelte per il 2019, per ognuna delle esigenze.

Fascia media: Zgemma H5 combo

Il primo decoder che consigliamo è dotato di tutto l’indispensabile, non solo per la ricezione televisiva ma anche per l’ottima qualità audio, video e hardware. Si inserisce in una fascia di costo molto bassa per le sue caratteristiche; il top se avete selezionato un budget ridotto, ma con l’intenzione di portarvi a casa ciò che serve davvero (e anche qualcosina in più).

Combo Zgemma Star H5

Diretta evoluzione del precedente, il fondamentale per un Combo satellitare + ibrido digitale e via cavo (DVB-S2 + DVB-T2/C). A tutti i pregi del modello prima descritto si aggiungono il ricevitore digitale terrestre, la qualità audio del Dolby Digital e la possibilità di utilizzare anche schede esterne SD, oltre alle Micro SD (sempre fino a 128 GB). Entrambi i decoder si connettono velocemente alla rete tramite cavo Ethernet, o senza fili se si dispone di una chiavetta adatta. In questo modo supportano perfettamente l’IPTV, il plugin per i contenuti multimediali e la guida EPG; inoltre si aggiornano continuamente e dispongono di numerose estensioni. Lo Star H5 è disponibile a 69€ è fuori produzione e lascia il passo ai successori dotati di caratteristiche più all’avanguardia come il 4K, il Wi-Fi e hardware più performanti.

Decoder Combo Zgemma Star H5 - Cesarex

Fascia medio/alta: Zgemma H9.2H, H9 Combo ed H7C

Avanzando ulteriormente troviamo due modelli più aggiornati e pretenziosi, per chi disponesse di maggiore budget; rapportato alla grande potenza offerta, il loro prezzo rimane estremamente equilibrato. I due decoder Combo sono dotati di eccellenze differenti; per adattarsi alle esigenze di chi compra, ne riportiamo nel dettaglio le caratteristiche. Come sempre, entrambi dispongono di sistema operativo Enigma 2, IPTV, EPG, e della possibilità di scaricare da internet numerosi aggiornamenti ed estensioni.

Combo Zgemma H9.2H

Questo decoder unisce il ricevitore satellitare, di tecnologia avanzata per la ricezione multistream, ad un ibrido digitale terrestre e via cavo (DVB-S2X + DVB-T2/C). È perfettamente compatibile con la risoluzione Full HD e con il 4K fino a 2160p senza riduzioni, grazie al supporto HDMI 2.0. La grande potenza è affidata ad un processore Quad-core ARM da 1500 MHZ, alla memoria FLASH NAND da 256 MB e alla RAM DDR3 da 1 GB: questo garantisce una velocità di 15K DMIPS. La caratteristica che lo rende unico è la connessione Wi-Fi tramite antenna inclusa fino a 300 MHZ: perfetto per chi cerca un decoder da connettere alla rete senza fili né chiavette. Dispone inoltre di Dolby Surround, Ethernet 10/100 MBIT e una presa USB 2.0. Anche il prezzo finale è di qualità: 79€ per un 4K satellitare e digitale dotato di Wi-Fi.

Decoder Combo Zgemma H9.2H - Cesarex

ZGEMMA H9.2H CON SPEDIZIONE GRATUITA

Zgemma H9 Combo Wi-Fi multistream

La vera novità dell’anno 2019. Approdato a giugno sul mercato italiano, è attualmente il decoder con il miglior rapporto qualità/prezzo per chi cerca un combo multistream (DVB-S2X + DVB-T2/C) di ottimo livello. Possiede un potente Processore ARM con CPU Quad-core da 1500 MHz, una memoria Flash da 8GB, 1GB di RAM DDR3, Wi-Fi integrato, un ingresso per CAM CI ed uno per tessera CONAX. Supporta formati fino al 4K UHD. È dotato anche di uscita video HDMI, presa di Rete LAN Gigabit Ethernet 10/100, una presa USB 2.0 per chiavette ed hard disk, e lettore Micro SD per schede fino a 128 GB. Inoltre è possibile aggiungere un hard disk interno per la registrazione dei programmi, grazie al cavetto in dotazione ed allo slot dedicato nel case. 95€ ben spesi.

ZGEMMA H9 COMBO

Combo Zgemma H7C

Un Combo estremo, dotato addirittura di tre ricevitori: satellitare multistream, digitale terrestre e via cavo (DVB-S2X + DVB-T2 + DVB-C). Il tutto ancora una volta fino a 4K da 2160p, via HDMI 1.0. Questo decoder è privo di Wi-Fi, ma in compenso la connessione Ethernet è ancora più veloce, fino a 1000 MBit anziché i classici 100. Inoltre dispone di una potenza ancora maggiore: il processore è un Dual-core ARM Brahma da 1700 MHZ, e la memoria Flash 4 GB EMMC NAND ne porta le prestazioni al top. A completare il prodotto la velocità di 12K DMIPS, la RAM 1 GB DDR3, il Dolby Surround ed una presa USB 3.0 aggiuntiva a quella standard da 2.0. Inoltre è dotato di uno slot per hard disk da 2,5″, il che permette di registrare i propri programmi preferiti. Un concentrato di potenza e prestazioni, per chi vuole connettersi alla massima velocità a tutti gli standard televisivi, impacchettato in 135€ sul nostro store .

Decoder Combo Zgemma H7C - Cesarex

ZGEMMA H7C CON SPEDIZIONE GRATUITA

Questi a nostro parere i migliori decoder Combo Zgemma per il 2019, un mix di affidabilità e prestazioni a seconda delle esigenze! Per maggiori informazioni su modelli, consigli o acquisti sul nostro ecommerce, potete contattare il nostro servizio clienti in qualsiasi momento.

Condividi:

18 pensieri riguardo “I migliori decoder Linux satellitari, terrestri e per IPTV Zgemma del 2019

  • Dicembre 22, 2019 in 1:13 pm
    Permalink

    Salve vorrei prendere uno Zgemma di alto livello con wi-fi e 4k che mi consenta di inserire la tessera di tvsat (per vedere il satellitare terrestre quando le trasmissioni sono criptate.
    Quale è il migliore con anche queste caratteristiche?

    Rispondi
    • Dicembre 23, 2019 in 10:09 am
      Permalink

      Ciao Giuseppe, devi orientarti sullo Zgemma H9 Combo il quale, oltre ad essere Wi-Fi e 4K, grazie ad un plugin di terze parti legge la CAM di Tivùsat senza nessun problema.

      Rispondi
  • Dicembre 25, 2019 in 7:25 pm
    Permalink

    Buonasera , come faccio a verificare se ha realmente una sd da 8gb ? Perche nelle informazioni del decoder mi da flash 537 m e perche non 8 gb ?

    Rispondi
    • Dicembre 27, 2019 in 9:31 am
      Permalink

      Salve Luca, dipende dal tuo modello di decoder. Precisiamo che nessun decoder dei sopracitati possiede una SD inclusa, la quale è una unità di memoria removibile. La memoria integrata è la “flash” ed è da 8gb soltanto a bordo del H9 Combo.

      Rispondi
  • Gennaio 27, 2020 in 5:00 pm
    Permalink

    Buona sera quale dei vostri decoder mi consigliate, che mi consenta di registrare i miei programmi preferiti e abbia la funzione time shift e inoltre vedere netflix /Prime tv?
    Vi ringrazio

    Rispondi
    • Febbraio 4, 2020 in 9:57 am
      Permalink

      Ciao Roberto, per registrare i programmi puoi orientarti sia su H7C che su H9 Combo in quanto possiedono entrambi lo slot per HDD interno ad alta velocità, poiché registrare i programmi (specialmente i FHD e i 4K) su pen drive può comportare difetti di visualizzazione a causa della velocità di trasferimento della porta USB che è inferiore. Per quanto concerne Netflix e Prime video, devi sapere che queste app girano solo su versioni di Android no root, dunque sarà un po’ difficile avere entrambe le funzioni sullo stesso decoder. Per vedere queste app ti consiglio il Memobox UFO Pro, testato e perfetto per ciò.

      Rispondi
  • Febbraio 8, 2020 in 10:38 am
    Permalink

    Salve. Potresti dirmi se lo Zgemma H9.2H 4K UHD legge la 4K CAM e Card di Tivùsat senza nessun problema? Oppure Zgemma H9 Combo 4K UHD è migliore?
    Inoltre, il decoder ha l’app per accedere a Rai Play?
    Grazie.

    Rispondi
    • Febbraio 10, 2020 in 9:53 am
      Permalink

      Ciao Stephen, lo Zgemma H9.2H non è in grado di leggere la tessera Tivùsat in quanto non possiede l’ingresso CI per la CAM ma solo uno slot tessera. Zgemma H9 Combo invece è in grado di leggere la Tivùsat senza problemi dato che sul device è presente lo slot CI che combinato con un plugin di terze parti assolve il compito egregiamente, poiché la CAM Tivùsat richiederebbe uno slot CI+. L’app per Rai Play non viene sviluppata per Linux Enigma 2 purtroppo, ma solo per dispositivi Android e iOS. Se vuoi vedere Rai Play dovresti orientarti su un box Android con tuner terrestre come il Mecool K3 magari.

      Rispondi
  • Aprile 3, 2020 in 3:47 pm
    Permalink

    Buongiorno. Quello che non mi è chiaro è come funzionano i modelli combo tipo lo Zgemma H9 Combo Wi-Fi multistream.
    Da quanto ho capito è presente un unico ingresso per il digitale terrestre e per il satellite, quindi l’utilizzo di uno esclude l’altro?
    Se voglio collegare contemporaneamente antenna sat e digitale terrestre devo optare per l’H7 combo? Grazie.

    Rispondi
    • Aprile 6, 2020 in 9:35 am
      Permalink

      Ciao Roberto, non è così. I decoder combo come lo Zgemma H9 e l’H7C possiedono entrambi i tuner (satellitare e terrestre) e quindi sul retro troverai entrambi gli ingressi per collegare contemporaneamente l’antenna del digitale e quella della parabola. Potrai grazie al telecomando in dotazione, passare comodamente dalla TV digitale a quella satellitare ogni volta che vorrai. Speriamo di esserti stati di aiuto, saluti.

      Rispondi
  • Aprile 12, 2020 in 10:55 am
    Permalink

    Comprato da una settimana il decoder zgemma H9Combo si è bloccatomi appare solo l immagine OPENATV Non risponde al segnale del telecomando. Cosa devo fare. Grazie.

    Rispondi
  • Aprile 14, 2020 in 8:26 am
    Permalink

    Una settimana fa ho comprato iL decoder zgemma H9Combo quando lo accendo mi rimane l immagine OPENATV fissa CON il telecomando non risponde cosa bisogna fare grazie.

    Rispondi
    • Aprile 14, 2020 in 9:28 am
      Permalink

      Ciao Lorenzo, questo problema sembra essere quello che si presenta quando si cerca di aggiornare il firmware usando quello relativo ad un modello di decoder differente. Accertati se così fosse di aver caricato il firmware corretto per H9 Combo. Saluti 🙂

      Rispondi
  • Maggio 4, 2020 in 4:37 pm
    Permalink

    con questo decoder funziona con fw non originale

    Rispondi
  • Giugno 10, 2020 in 10:16 am
    Permalink

    Salve, gentilmente volevo sapere se uno dei decoder sopra indicati e un decoder sistema Linux e Enigma2 ?
    E se si possono installare software tipo Openpli?
    Grazie

    Rispondi
    • Giugno 10, 2020 in 3:46 pm
      Permalink

      Ciao Nico, sono tutti decoder basati su Linux Enigma 2 ed è possibile installare la OpenPLI. Saluti

      Rispondi
  • Giugno 25, 2020 in 9:15 am
    Permalink

    vorrei sapere quale decoder ha queste caratteristiche
    doppio tuner sat e dtt
    possibilita di registrare sat e vedere dtt o viceversa
    uscita scart
    dvbs2 DVB-T2 H265/HEVC Main 10bit.
    teletext

    Rispondi
    • Luglio 8, 2020 in 11:03 am
      Permalink

      Ciao Lorenzo, le caratteristiche che cerchi le puoi trovare in decoder come il Dreambox 920 4K, a nostro avviso uno dei migliori decoder esistenti attualmente per prestazioni e funzionalità. L’unica cosa che manca è l’uscita SCART che ormai è obsoleta e dovresti usare un adattatore da HDMI a SCART che comporterebbe però una perdita di qualità notevole nella visualizzazione delle immagini a video.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *